Studiare negli Stati Uniti: quali visti e documenti servono?

Studiare negli Stati Uniti è il sogno di moltissimi studenti italiani.

Che si tratti di frequentare una scuola superiore americana, un college o una summer school, è importante informarsi per tempo su documenti e visti necessari per il viaggio negli Usa.

Vediamo quindi insieme le differenze tra visto J1 e visto F1, quale visto richiedere, e gli altri documenti richiesti per recarsi negli Usa per motivi di studio.

Studiare negli Stati Uniti: documenti e visti necessari per il viaggio

Viaggiare negli Usa senza Visto: chi può farlo?

L’Italia è uno dei Paesi inseriti nella lista di Paesi aderenti al programma Visa Waiver Program (VWP), ovvero il “programma di esenzione del visto d’Ingresso”.

Questo vuol dire che generalmente i cittadini italiani possono viaggiare negli Stati Uniti senza visto alle seguenti condizioni:

  • Passaporto elettronico valido per tutto il soggiorno
  • Permanenza negli States per non più di 90 giorni consecutivi
  • Viaggio a scopo di turismo, breve durata o scopo medico o transito
  • Non aver viaggiato, a partire dal 1° marzo 2011, in Iraq, Iran, Corea del Nord, Siria, Sudan, Libia e Somalia o con doppia cittadinanza di uno di questi Paesi
  • Richiesta di Esta inviata almeno 72 ore prima della partenza (costo attuale $14).

Maggiori informazioni su regolamenti, restrizioni e cosa è vietato fare con il VWP sono disponibili su https://www.application-esta.us/visa-waiver-program/

È possibile studiare negli Usa senza visto?

Non proprio.

Gli studenti che entrano negli Stati Uniti con il Visa Waiver Program, ovvero con passaporto e Esta, ma senza visto, devono mantenere come scopo del proprio viaggio lo scopo turistico.

Rispetto allo studio, è solo possibile frequentare corsi part-time negli Stati Uniti senza visto, cioè corsi che prevedono non più di 18 ore a settimana di lezione in classe, e per non più di 90 giorni di permanenza negli Usa.

Un caso tipico può essere un corso di lingua inglese non intensivo o una vacanza studio estiva con non più di 18 ore a settimana di lezioni di inglese.

Le summer schools intensive o quelle organizzate dai college americani di solito superano questo totale ore di lezioni settimanali, e pertanto richiedono un visto studente di tipo F1.

A condizioni diverse, quindi più ore a settimana di lezione o periodi più lunghi, è necessario chiedere un visto studente, solitamente F1, o, in alcuni casi, J1.

Chi ha diritto di entrare negli Usa senza visto deve completare il modulo ESTA online prima della partenza.

Studiare negli Usa con visto J1

Il visto J1 è una tipologia particolare di visto, che nasce in effetti come Visto per viaggi di scambio culturale.

E’ rilasciato anche agli studenti che frequentano un semestre o anno scolastico di high school americana, se il programma estero è organizzato da sponsor americani autorizzati nel programma J1 dal Dipartimeno di Stato Americano.

Il visto J1 exchange student:

  • Si può richiedere solo come studente da un’associazione sponsor americana presente in elenco ufficiale che emetterà il form DS-2019
  • La durata del visto J1 non può superare l’anno scolastico (nel caso di exchange students per la scuola superiore negli Usa) o comunque la durata massima prevista del programma
  • Non è possibile estendere il visto oltre la durata massima del programma originario
  • Non è consentito lavorare agli studenti in possesso di visto J1
  • Gli studenti in possesso di visto J1 possono entrare negli Usa fino a 30 giorni prima dell’inizio del programma di studio, e rimanere 30 giorni dopo il suo completamento.

Studiare negli Usa con il Visto Studente F1

Tutti gli altri viaggi per motivi di studio negli Usa sono consentiti con il Visto Studente F1.

Il visto F1:

  • È dedicato a chi è iscritto a programmi accademici (scuole, università)
  • Ha una durata pari alla durata prevista per il programma di studio a cui si è iscritti
  • Può essere esteso senza rientrare in Italia se il programma originario viene esteso
  • E’ possibile cambiare programma, scuola, college trasferendo il visto senza doverne richiedere uno nuovo
  • Durante il percorso di studi, è possibile viaggiare da e per gli Stati Uniti durante le vacanze scolastiche senza limitazioni
  • Chi ha completato un programma di studi con visto F1, può in futuro fare nuovamente domanda per un programma equivalente sempre con visto F1
  • Gli studenti con visto F1 possono lavorare solo per un massimo di 20 ore a settimana in campus
  • Consente l’estensione dopo la laurea o master per un periodo fino a 18 mesi con l’opzione OPT Optional Practical Training 
  • Per poter richiedere un visto F1 occorre prima essere stati ammessi ad un corso di studi da parte di una scuola o college riconosciuti dal SEVP (Student and Exchange Visitor Program)
  • Gli studenti in possesso di visto J1 possono entrare negli Usa fino a 30 giorni prima dell’inizio del programma di studio, e rimanere 30 giorni dopo il suo completamento

Che documenti servono per richiedere il visto studente?

I documenti richiesti per richiedere il visto J1 o F1 come studente sono indicati in modo aggiornato su https://it.usembassy.gov/it/visti/niv/

Per poter richiedere il visto J1 o F1 per gli Usa come studente bisogna:

  • Essere stati ammessi ad un programma sponsorizzato J1 o ad una scuola o college autorizzati SEVP
  • Aver saldato il deposito cauzionale o il saldo programma secondo le condizioni dello sponsor/college/scuola
  • Avere un passaporto valido
  • Compilare la richiesta di visto online
  • Pagare la tassa Sevis e la tassa consolare
  • Prenotare l’appuntamento per il colloquio/intervista presso l’ambasciata o consolato di competenza per la verifica dei requisitiAssicurazione medica per gli Stati Uniti

La tempistica per il rilascio del visto dal momento in cui si fa la richiesta dipende dai tempi di espletamento della pratica da parte del consolato o ambasciata competente. Si può trattare di pochi giorni o di alcune settimane.

Solitamente la principale difficoltà – che incide sui tempi di emissione- riguarda la disponibilità di date per l’intervista.

Quanto costa richiedere il visto Studente J1 e F1?

I costi del visto studente per gli Usa variano secondo la tipologia.

Secondo le procedure adottare dal consolato o ambasciata al momento della richiesta di visto, vanno previste altre €30 circa per la riconsegna del passaporto tramite corriere.

Assicurazione medica per viaggiare negli Stati Uniti

Tutti gli studenti devono avere una adeguata assicurazione medica per poter studiare negli Usa, a loro tutela in caso di malattia o sinistri, e dato l’elevatissimo costo delle cure mediche negli Stati Uniti.

  • Generalmente, i college e le università includono nella propria retta un piano assicurativo per gli studenti
  • Nel caso dei programmi in scuola superiore negli Stati Uniti, gli sponsor e le associazioni americane, o le boarding schools richiedono la sottoscrizione della propria assicurazione medica convenzionata
  • Allo stesso modo, le scuole di lingua e i college che organizzano vacanze studio e summer courses negli Usa includono o richiedono la sottoscrizione di un’assicurazione medica

La mia garanzia:

Tutti gli studenti che partecipano ai programmi da me consigliati per il semestre scolastico o l’ anno all’estero negli Usa, il diploma negli Stati Uniti, vacanze studio, corsi di lingua e summer schools e le università e college americani sono sempre coperti dalle polizze assicurative idonee, stipulate di solito per tramite del college o associazione americana.

Covid 19: Aggiornamenti a documenti richiesti e visti per l’ingresso negli Stati Uniti

Ultimo aggiornamento pagina 1 Febbraio 2022

Per viaggiare verso gli Stati Uniti al momento occorre anche:

  • Effettuare un tampone covid 19 prima della partenza verso gli Usa secondo le regole più aggiornate
  • Non è al momento obbligatorio aver completato la vaccinzione anti-covid per viaggiare verso gli Stati Uniti. Tuttavia, ci sono differenze nei requisiti di quarantena in arrivo tra vaccinati e non vaccinati.

Verificare sempre anche i requisiti di viaggio della propria compagnia aerea e gli aggiornamenti delle regole di ingresso negli Usa su https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/international-travel-during-covid19.html

Aggiornamento su visti di ingresso per studio

Ultimo aggiornamento pagina 1 Febbraio 2022

Al momento i cittadini Italiani possono essere dispensati dal colloquio presso ambasciate e consolati per il rilascio del visto.

Info su https://it.usembassy.gov/it/visas-importante/

DISCLAIMER

Questa pagina non viene aggiornata regolarmente ad ogni cambiamento normativo.

Non si assumono responsabilità per errori nelle informazioni qui indicate.

Si raccomanda pertanto di far riferimento ai siti istituzionali per informazioni aggiornate.

Si raccomanda di verificare le normative aggiornate su https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/international-travel-during-covid19.html

VUOI STUDIARE NEGLI STATI UNITI E HAI DELLE DOMANDE?

RICHIEDI UN COLLOQUIO INFORMATIVO GRATUITO

Antonella Crisafulli
Antonella Crisafulli

International Educational Consultant e Orientatore per percorsi di studio all’estero in scuole superiori e università e vacanze studio.
Aiutare gli studenti a trovare il percorso di studi all’estero più adatto alle loro aspirazioni è quello che amo del mio lavoro.
Non concordo con chi definisce i “giovani di oggi” in modo negativo. Dietro insicurezze, atteggiamenti baldanzosi o silenzi, si nascondono sogni, progetti e potenzialità tutte da scoprire.
I miei interessi spaziano dalle lingue straniere all’interculturalità, alle neuroscienze e la pedagogia, la didattica, la psicologia, il marketing, l’arte.
Il bello di questo lavoro è anche che tutto ciò che imparo in modo autonomo mi “aiuta ad aiutare” in modo più consapevole.
Su questo sito web e blog condivido idee e informazioni per le famiglie e gli studenti interessati a intraprendere un percorso di studio all’estero.

Pin It on Pinterest

Share This